Facebook Pixel
(+39) 080 914 4678 - (+39) 351 700 5796

Carrello:

0
Non hai articoli nel carrello.

0

"IL NERONE DELLA MARCHESA" DAUNIA UVA DI TROIA IGT 2019 CL 75 - CANTINA LA MARCHESA

"IL NERONE DELLA MARCHESA" DAUNIA UVA DI TROIA IGT 2019 CL 75 - CANTINA LA MARCHESA

Disponibilità: Disponibile

24,00 €
O

Breve descrizione

Icona Cantina  Cantina
  Cantina La Marchesa


Icona Denominazione  Denominazione
  Daunia Uva di Troia IGT


Icona Uva  Vitigno
  Nero di Troia


Icona Alchol Vino  Grado Alcolico
  13,5% Vol


Icona Colore Vino  Colore
  Rosso rubino

Dettagli

Descrizione:

Uva di Troia in purezza in ogni singola bottiglia si fonde la maestria ereditata che parte dalla cura delle piante e arriva al palato passando per l’affinamento in barrique di rovere francese per un anno. Una piccola produzione rigorosa la scelta del fazzoletto di vigna nel quale questo ostico vitigno da vita alla più alta espressione di questo vitigno seguito dalle mani sapienti dell’uomo in un magico sodalizio percentuale in struttura e freschezza, rivelano sentori di prugne rosse e more, dettano le regole del terroir che da noi non semplicemente influenza, ma genera e decide le sorti del piacere. Colore rosso rubino, aroma fruttato e morbido è la melodia su cui poggia un buon primo corposo come il nostro ragù di carni rosse, arrosti, stufati e formaggi dal gusto deciso, meglio se stagionati, meraviglioso si esprime come accompagnamento a bruschette con pomodorini e rucola spontanea e l’idillio finale di un filo del nostro ottimo olio di Coratina.


La Cantina -  La Marchesa (Lucera)

Cantina la Marchesa nasce come viticoltrice nel 1988, la passione per la vite ha spinto a realizzare questo sogno, 15 Ha di vigneto che si estendono nel raggio di 300 m dal centro aziendale. La caratteristica distintiva è la coltivazione nel rispetto della tradizione per questo motivo le lavorazioni vengono eseguite rigorosamente a mano, potatori da generazioni si occupano della pota manuale, perché siamo convinti che solo il lavoro dell’occhio esperto sa come ottenere il meglio dalla pianta. In primavera si sfoglia la vite per permettere al sole del Tavoliere di baciare i giovani acini, al fine di garantire una maturazione ideale, dopodiché si diradano i grappoli, è solo l’uva migliore si trasformerà in vino. “Dove il vino nasce in vigna” è il nostro credo, perché siamo convinti che un buon vino nasca in vigna con amore dedizione e passione, da qui la scelta di coltivare solo vitigni autoctoni poiché pensiamo siano in grado di raccontare al meglio il nostro territorio e chi vi è dietro con impegno e sacrificio.